nutizie

A tecnulugia di disinfezione ultravioletta (UV) hè stata a stella in trattamentu d'acqua è d'aria in l'ultimi dui decennii, in parte per a so capacità di furnisce trattamentu senza l'usu di chimichi nocivi.

U UV riprisenta lunghezze d'onda chì cadenu trà luce visibile è raggi X nantu à u spettru elettromagneticu. A gamma UV pò esse ulteriormente divisa in UV-A, UV-B, UV-C, è Vacuum-UV. A parte UV-C rappresenta lunghezze d'onda da 200 nm - 280 nm, a lunghezza d'onda aduprata in i nostri prudutti di disinfezione LED.
I fotoni UV-C penetranu in e cellule è danneghjanu l'acidu nucleicu, rendenduli incapaci di ripruduzzione, o microbiologicamente inattivi. Stu prucessu si faci in natura; u sole emette raggi UV chì si comportanu cusì. 
1
À i più freschi, adupremu Diodi Emittenti di Luce (LED) per generà alti livelli di fotoni UV-C. I raggi sò diretti à virus, batteri è altri agenti patogeni in l'acqua è in l'aria, o nantu à e superfici per rende questi agenti inofensivi in ​​pochi secondi.

À u listessu modu chì i LED anu rivoluzionatu l'industrie di u display è di l'illuminazione, a tecnulugia LED UV-C hè destinata à furnisce soluzioni nove, migliorate è allargate sia in u trattamentu di l'aria sia di l'acqua. A doppia barriera, a prutezzione post-filtrazione hè oramai dispunibile induve i sistemi basati à mercuriu ùn puderianu micca esse pussibbilmente aduprati.

Questi LED ponu allora esse integrati in vari sistemi per trattà l'acqua, l'aria è e superfici. Questi sistemi travaglianu ancu cù l'imballu LED per dispersà u calore è migliurà l'efficienza di u prucessu di disinfezione.


Tempu di posta: Dic-02-2020